IMPERIALE

 

Comprato nella primavera del 2003.

 

Imperiale proviene dall’Australia ed è fatto di eucalipto, scavato dalle termiti e poi rifinito internamente con il trapano.

 

Il nome Imperiale deriva dal suo aspetto, quando lo vidi per la prima volta esclamai “Ecco un Didgeridoo veramente Imperiale”.

 

I maggiori pregi di Imperiale sono la sua fondamentale molto bella, il suo suono molto profondo e potente e infine, nonostante la sua forma interna con diametri piuttosto larghi risulta relativamente facile da suonare.

 

La sua nota fondamentale è un RE/RE# (Imperiale non poteva avere altra nota) e il 1st Toot è un MI/RE; qui di seguito potete trovare alcuni sample da me eseguiti con Imperiale.

Premi qui per sentire il drone di Imperiale

Premi qui per sentire un ritmo eseguito con Imperiale

 

Imperiale è lungo 167 cm, l’imboccatura, senza cera, è perfettamente circolare con un diametro di 3cm. La campana ha una forma non regolare ed è larga 13 cm e alta 12 cm; le misure dell’imboccatura e della campana sono state prese internamente ovvero la distanza tra le pareti interne. Alcune foto di Imperiale le potete trovare qui sotto, se cliccate su ognuna di esse vi si aprirà una nuova finestra del browser con la foto ingrandita in formato originale

Dopo le foto c'è un link, se lo premete potrete salvare sul vostro computer un file ZIP contenente tutte le foto di Imperiale in formato originale.

 

        

 

Premi qui per scaricare le foto di Imperiale

 

Per tornare all'indice degli strumenti premi qui